3 curiosità sul nordic walking

Il Nordic Walking si fa fuori a stretto contatto con la natura, in ambienti spesso piacevoli, come parchi delle città, strade si campagna/collina, coste del mare, luoghi che amplificano di non di poco i benefici di un movimento che, se svolto nel modo corretto, coinvolge il 90% dei muscoli del corpo. Il Nordic Walking oltre … Continua la lettura 3 curiosità sul nordic walking

Il Nordic Walking si fa fuori a stretto contatto con la natura, in ambienti spesso piacevoli, come parchi delle città, strade si campagna/collina, coste del mare, luoghi che amplificano di non di poco i benefici di un movimento che, se svolto nel modo corretto, coinvolge il 90% dei muscoli del corpo. Il Nordic Walking oltre alla parte inferiore del corpo (gambe e glutei) permette di muovere anche tutta la parte superiore (braccia, spalle, pettorali e trapezio della schiena).

Migliora il sistema cardiocircolatorio

L’uso dei bastoncini aiuta a migliorare la respirazione durante la camminata perché, estendendo la cassa toracica, si dilata il volume dei polmoni. Inoltre l’effetto pompa dovuto all’apertura e chiusura della mano ad ogni passo ha un gran beneficio sul cuore e contribuisce ad ossigenare il sangue irrorando i tessuti.

Scopri i benefici sul sistema cardiocircolatorio del Q10Plus e del Maca+

Scioglie le tensioni e rassoda i muscoli

Si tratta di un movimento completo capace di portare un beneficio globale a tutto il corpo. Mentre si pratica Nordic Walking vengono sciolte le tensioni del collo (cervicale) e della schiena, si rassodano i muscoli delle braccia (in particolare il tricipite), dell’addome, si tonificano le gambe e i glutei. Se hai un po’ di costanza solo dopo pochi mesi tutto il tuo corpo ti ringrazierà e la tua forma generale migliorerà.

Scopri i benefici sui muscoli del VitaUp e del Q10Plus

Risparmia le articolazioni

L’uso dei bastoncini nella camminata aiuta a scaricare parte del peso corporeo sulle braccia risparmiando così le articolazioni. In particolare chi ha problemi alla schiena, alle ginocchia e alle caviglie trarrà un sicuro giovamento da questa attività. Questo importante aspetto fa si che il Nordic Walking sia particolarmente indicato per la riabilitazione dopo un periodo di inattività dovuto a lesioni traumatiche e per tutti coloro che soffrono di patologie alle articolazioni.

Scopri i benefici sulle articolazioni del Collagenius

 

Oltre ai benefici fisici qui sopra riportati il Nordic Walking è un efficace antistress: regolarizza il respiro, scarica le tensioni negative accumulate, allontana le preoccupazioni di tutti giorni regalando armonia tra corpo e mente.

Scopri come tenere sotto controllo lo stress grazie al BrainOk

Scrivi un tuo commento

Your email address will not be published.

TOP